A.S.I.T. srl


La nave Punica del Museo Archeologico di Marsala


Museo Archeologico di Marsala



La sopraintendenza ai beni culturali di Trapani nel 1998 decise di realizzare a servizio dello stesso museo, ed in particola dei resti della Nave Punica un impianto di climatizzazione termoigrometrico, a controllo costante della temperatura e dell'umidità. L'asit srl, già ITAT snc, realizzò l'impianto in oggetto, in collaborazione con l'Aermec e la Johnson Controls, consentendo cosi di rimuovere il telo di protezione che da anni nascondeva lo splendore di ciò che restava della Nave Punica. L'impianto fu uno dei più sofisticati e complessi in relazione all'epoca in cui fu realizzato ed è per questo che richiese sforzi economici da parte di tutte le forze in campo. L'impianto tutt'oggi è perfettamente funzionante. 




Il museo Archeologico di Marsala